Scomparsa del sindaco di Arquata, il cordoglio del presidente della provincia Fabiani: "Ci mancherai caro Aleandro"

lutto 1' di lettura 23/12/2020 - A nome dell’Amministrazione provinciale, di tutti i consiglieri e del personale, esprimo il più profondo cordoglio ai familiari e alla comunità locale per la scomparsa di Aleandro Petrucci, sindaco di Arquata del Tronto e, per più mandati, stimato amministratore di questa Provincia, per la quale ha rappresentato una figura di grande rilievo.

Ho avuto modo personalmente come sindaco di Montegallo e come presidente della Provincia di apprezzarne l’energia, il dinamismo e l’impegno infaticabile al servizio di Arquata e del Piceno. Si è sempre battuto strenuamente per la rinascita del suo Comune e del territorio, martoriati dal terremoto attraverso un’attività generosa ed incisiva che è proseguita anche giorni delle difficoltà e della malattia. Per questo la collettiva lo stimava e lo sentiva vicino e partecipe alle sue vicende.

Ricordo con particolare rimpianto e commozione la sua franchezza e la capacità di dialogare in maniera diretta e schietta con le più alte personalità dello Stato e con rappresentanti di altre nazioni, riuscendo ad istaurare nel tempo legami di reciproca stima e sintonia umana e personale.

Nell’ambito del Consiglio Provinciale di lunedì 28 dicembre, convocato in videoconferenza, verrà commemorata la sua figura e l’assise osserverà un minuto di silenzio in segno di omaggio e rispetto.

Ci mancherai caro Aleandro

Sergio Fabiani






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2020 alle 16:38 sul giornale del 24 dicembre 2020 - 172 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, lutto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bGUV





logoEV
logoEV