Conte si dimetterà: martedì 26 alle ore 9 Consiglio dei Ministri, poi salirà al Colle

1' di lettura 25/01/2021 - Il Consiglio è fissato per le ore 9 di martedì 26 gennaio. Al termine il premier Giuseppe Conte si recherà al Quirinale. Conte-ter unico sbocco.

Palazzo Chigi ha diffuso la notizia che il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte presenterà le sue dimissioni. Dopo il Consiglio dei Ministri, in cui il premier comunicherà a tutti i ministri la volontà di dimettersi, Conte si recherà al Quirinale per rassegnare le dimissioni.

"Il passaggio per il cosiddetto Conte-ter è ormai inevitabile ed è l’unico sbocco di questa crisi scellerata", così hanno commentato i capigruppo di Camera e Senato del MoVimento 5 Stelle, Davide Crippa ed Ettore Licheri. "Si tratta di un passaggio necessario all’allargamento della maggioranza. Noi restiamo al fianco di Conte, continueremo a coltivare esclusivamente l’interesse dei cittadini, puntiamo a uscire nel più breve tempo possibile da questa situazione di incertezza che non aiuta. Dobbiamo correre sul Recovery, - hanno spiegato i pentastellati - seguire il piano vaccinazioni, procedere immediatamente ai ristori per le aziende più danneggiate dalla pandemia. Il Movimento, insomma, c’è, ed è pronto a fare la sua parte".

"Con Conte per un nuovo governo chiaramente europeista e sostenuto da una base parlamentare ampia, che garantisca credibilità e stabilità per affrontare le grandi sfide che l'Italia ha davanti", ha scritto in un "cinguettio" su twitter il segretario del Pd, Nicola Zingaretti.






Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2021 alle 21:06 sul giornale del 26 gennaio 2021 - 239 letture

In questo articolo si parla di politica, roma, redazione, lazio, articolo, Antonello Staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bK7K