Capitale Italiana della Cultura. Biancani: "mi auguro che la Giunta Regionale dia quanto prima il suo appoggio anche alla candidatura di Pesaro"

biancani 1' di lettura 27/01/2021 - Ho appreso del sostegno della Regione Marche alla candidatura di Ascoli a Capitale Italiana della Cultura. La notizia è arrivata dopo diversi giorni dalla presentazione della candidatura di Pesaro. Una candidatura che punta non solo a valorizzare la città, già riconosciuta città Creativa per la Musica, ma anche a preparare il terreno per un rilancio di tutto il territorio provinciale insieme a Urbino, patrimonio UNESCO.

Mi sarei aspettato, da parte della Regione, un po' più di attenzione e di dialogo con tutte le città interessate, prima di uscire sulla stampa e spero che dietro questa notizia non ci siano solo logiche politiche ma vera voglia di investire nei luoghi della cultura marchigiana.

Credo che la Regione non debba fare favoritismi tra le città che vogliono partecipare a questa competizione, ma garantire a tutte lo stesso sostegno.

La doppia candidatura di due città di valore della nostra regione infatti, se da un lato aumenta la competizione, dall'altra aumenta le possibilità che l'importante riconoscimento arrivi nella Marche a vantaggio di tutti.

Pertanto mi auguro che la Giunta lavori per valorizzare in modo eguale entrambe le candidature e quanto prima dia il suo appoggio anche alla candidatura di Pesaro.


da Andrea Biancani
Consigliere Regionale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2021 alle 19:42 sul giornale del 28 gennaio 2021 - 115 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, andrea biancani, consigliere regionale, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLqs





logoEV