"#meno985 – La morte delle piccole imprese": Confartigianato MC-AP-FM scende in piazza a Civitanova

1' di lettura 29/01/2021 - #meno985 – La morte delle piccole imprese, è un riferimento alle 985 attività produttive che il sistema Marche ha perso in un anno. Lunedì primo febbraio 2021 Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli Piceno-Fermo darà voce e speranza alle attività produttive, organizzando una manifestazione a Civitanova Marche.

All’iniziativa “#meno985” saranno presenti gli imprenditori, il Presidente di Confartigianato Marche Giuseppe Mazzarella, i referenti di Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli Piceno-Fermo. L’appuntamento è dalle ore 17 in piazza XX Settembre. In caso di maltempo, la manifestazione si sposterà sotto l’arco, al Varco sul Mare.

In questo modo, e tramite interventi specifici di imprenditori e diretti interessati, Confartigianato sarà megafono delle categorie più colpite dagli effetti dei Dpcm (chiusure o restringimenti/limitazioni di orari) come ristoranti, bar, parrucchieri, estetiste, lavanderie, wedding/moda, ambulanti, palestre, commercio, e non solo.

Il tutto nel rispetto delle attuali norme anti-covid e con i permessi necessari per tali manifestazioni.

Confartigianato chiederà politiche nuove, più attente al bilanciamento tra produzione e salute e tra ripresa economica e disastro.

“Prima si procederà ad un cambio di paradigma – il pensiero di Confartigianato -, meglio si riuscirà a gestire davvero l’emergenza e, al contempo, si darà ai datori di lavoro la sicurezza e la continuità indispensabili a fare impresa e a dare occupazione”.

In allegato la locandina.


da Confartigianato Imprese
Macerata - Ascoli Piceno - Fermo







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2021 alle 15:43 sul giornale del 30 gennaio 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di lavoro, macerata, fermo, ascoli piceno, ascoli, confartigianato imprese, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLHL





logoEV