Giorno del Ricordo: "Il sindaco distribuisce libri della casa editrice vicina all'estrema destra", la condanna del Partito Comunista

2' di lettura 10/02/2021 - Il 10 Febbraio è la "giornata del ricordo" o meglio la giornata della storia negata d’Italia dal 1920  al 1943. Ci battiamo contro ogni revisionismo, per una analisi reale del contesto e dei fatti storici.

Non possiamo accettare che la storia venga narrata a senso unico, solamente a partire dalle vicende istriane del 25 Luglio 1943 a quelle di Trieste dell'aprile 1945.
Una data su tutte andrebbe ricordata, il 13 Luglio 1920, giorno che Mussolini definì come il "provvidenziale incendio del Balkan", a partire dalla quale ebbero inizio l’italianizzazione fascista dei territori slavi e la "bonifica etnica".

Mercoledì, 10 Febbraio 2021, il sindaco di Ascoli Piceno, Marco Fioravanti, esponente di Fratelli d’Italia, decide di festeggiare la “giornata del ricordo" distribuendo agli studenti della scuola pubblica due libri editi da Ferrogallico, casa editrice vicina all'estrema destra e gestita, tra gli altri, dai dirigenti di Forza Nuova Marco Carucci (capo della comunicazione) e Alfredo Durantini (segretario provinciale milanese). I libri in oggetto sono "Foiba Rossa", "Norma Cossetto. Storia di un’italiana" e "Nino Benvenuti. Il mio esodo dall’Istria", testi già in passato abbondantemente smontati da diversi e autorevoli storici, in quanto pieni di errori e falsi storici e creati ad arte per inventare una sorta di Shoah nostrana, da usare esclusivamente a fini di propaganda politica.

La sezione del Partito Comunista di Ascoli Piceno e tutto il Partito Comunista Marche condanna con sdegno questa operazione faziosa e di revisionismo storico, avulsa da qualsiasi contestualizzazione e portata avanti con sperpero di denaro pubblico!
La storia dovrebbe essere maestra di vita e in quanto tale raccontata così come è avvenuta, non manipolata per riabilitare soggetti, ideologie criminali e soprattutto, come in questa occasione, usando i giovani e la scuola pubblica, come mezzo di falsa propaganda.





partito comunista delle Marche


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-02-2021 alle 16:12 sul giornale del 11 febbraio 2021 - 147 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, partito comunista delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bNqY





logoEV
logoEV