Civitanova: Porto, il misterioso comitato che ha svelato le carte rilancia: "Segnaleremo ciò che sta accadendo all'Anac"

2' di lettura 25/02/2021 - Torna a farsi sentire il misterioso comitato “Bloccate la speculazione a Civitanova Marche”, quello che con una email anonima aveva svelato, qualche giorno fa, il faraonico piano di rilancio del porto.

Stavolta il ritorno all’attacco è firmato da un non meglio identificato “F. Storani” che annuncia che la questione sarà segnalata nei prossimi giorni all’Anac (l’Autorità anticorruzione presieduta da Raffaele Cantone) per alcune “forzature” che sarebbero in corso all’interno degli uffici comunali per far andare avanti il progetto. Il sindaco Fabrizio Ciarapica aveva dichiarato nei giorni scorsi di essere a conoscenza del piano firmato dalla società Eurobuilding, guidata da Umberto Antonelli, ma che nulla era arrivato sui tavoli di Palazzo Sforza. «Ciarapica e Antonelli, con l’appoggio del responsabile del demanio Carassai e di Strappato dell'ufficio tecnico del Comune, stanno lavorando ad una deroga al Prg, tra l’altro inesistente per l'area portuale – scrive Storani nella email inviata alle testate giornalistiche – lo strumento della deroga permette in termini urbanistici di approvare costruzioni di dimensioni superiori ai limiti fissati dal vigente prg cittadino, eliminando il vincolo d'altezza e del rapporto superficie/cubatura. In termini dominicali, la deroga in preparazione permette di revocare le 65 concessioni demaniali vigenti e di riassegnare l'intera area portuale per 98 anni ad Antonelli mediante affidamento diretto, ovvero saltando anche il vincolo dell'evidenza pubblica, ovvero di dover fare una gara. Questo tipo di procedura implementata fin ora una sola volta in Italia ha portato alla condanna definitiva dei soggetti promotori e dei responsabili politici di una iniziativa simile, ma molto ridotta rispetto a quella prospettata da Antonelli/Ciarapica».

Insomma gli animi si scaldano su un progetto che, se davvero dovesse concretizzarsi, potrebbe cambiare il volto alla città. In tanti stanno esprimendo il loro pensiero sulla vicenda, persino coloro che sono senza volto.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2021 alle 09:54 sul giornale del 26 febbraio 2021 - 141 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPS2