Flai Cgil AP: ultimo mese per domanda disoccupazione braccianti agricoli. Un centralino a disposizione per prendere appuntamento

cooperazione agricola 1' di lettura 25/02/2021 - Come ogni anno, per tutti i lavoratori (attualmente occupati o meno) del settore agricolo che hanno effettuato almeno 51 giornate di lavoro in Agricoltura nel 2020 è il momento di fare la domanda di disoccupazione agricola. Rimane tempo sino alla fine di Marzo per tutti questi lavoratori, per far valere tale diritto e accedere a questa prestazione.

La FLAI CGIL mette a disposizione un numero di centralino ( 342 75 29 890 ) per prendere appuntamento presso le nostre sedi ed accedere a tale diritto. Tutte le nostre sedi provinciali sono a disposizione di tutti i lavoratori. Ricordiamo a tutte e tutti di sbrigarsi, dato che l’ultimo giorno utile sarà il 31 Marzo.

Daniele Lanni, Segretario Generale FLAI CGIL Ascoli Piceno commenta: “Le prestazioni di disoccupazione agricola sono fondamentali per le lavoratrici e i lavoratori di questo settore, per garantire loro una continuità reddituale. Noi siamo a disposizione per effettuare le prestazioni ma siamo anche a disposizione per verificare le buste paga e verificare la corretta applicazione del contratto e il rispetto di tutti i diritti dei lavoratori che si rivolgono a noi per assistenza e tutela.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2021 alle 15:19 sul giornale del 26 febbraio 2021 - 137 letture

In questo articolo si parla di lavoro, cgil, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPTw





logoEV