Fano: Weekend di eccessi prima dell’arancione: Covid, 63 persone multate e 6 locali chiusi

1' di lettura 01/03/2021 - Come in un’eterna zona gialla. In barba all’impennata dei contagi dei giorni scorsi, il fine settimana da poco terminato è stato caratterizzato dagli eccessi, ma anche dai controlli più serrati. Nei due giorni che hanno preceduto il passaggio delle Marche in zona arancione – vale a dire sabato 27 e domenica 28 febbraio – la stretta delle forze dell’ordine per quanto riguarda il rispetto delle norme anti-Covid ha dato i suoi ‘frutti’.

In tutta la provincia di Pesaro Urbino sono state infatti controllate 1100 persone nell’arco delle due giornate: 63 le violazioni amministrative constatate.

Monitoraggio più intenso anche tra le attività. Sono stati 543 gli esercizi commerciali controllati: 6 gli illeciti contestati ai relativi titolari, con tanto di chiusura provvisoria delle suddette attività.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2021 alle 19:31 sul giornale del 02 marzo 2021 - 154 letture

In questo articolo si parla di cronaca, controlli, articolo, Simone Celli, covid-19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQx3