SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

La musicoterapia nelle demenze, nuovo webinar dell'associazione Anchise

1' di lettura
144

Un incontro on line sulla metodologia e i benefici della musicoterapia per i  pazienti con demenza. É in programma martedì 16 marzo, alle ore 21,30 sulla piattaforma jitsi-meet, promosso dall'associazione Anchise di Ascoli Piceno - Familiari di persone con demenza, nell'ambito di un percorso formativo per familiari e caregiver, su approcci e risorse possibili per favorire una migliore qualità di vita e gestione della malattia.

Il webinar è finalizzato alla conoscenza e la divulgazione della musicoterapia come disciplina e modalità di approccio, nel caso specifico delle malattie neuro-degenerative e croniche. Verranno esaminati gli ambiti di intervento, la differenza tra laboratori musicali e interventi / sedute di musicoterapia, la musicoterapia come possibile strumento terapeutico integrativo e nuova opportunità per pazienti affetti da demenza e per i loro caregiver, ancor più nell'epoca attuale, in cui sulle famiglie che convivono con la demenza c'è anche il pesante impatto delle restrizioni sociali connesse alla pandemia.
In maniera più specifica, verranno esaminati gli interventi nelle demenze, evidenziando obiettivi, effetti e risultati, supportati da evidenze scientifiche.

Il seminario on line sarà curato dalla professionista di musicoterapia Maria Luisa Senesi, iscritta ad Aim (Associazione italiana dei musicoterapeuti), con esperienze professionali di rilievo, svolte sia presso strutture di ricovero, che in ambito libero-professionale. Il webinar presenterà anche una prima analisi dei risultati di un'attività “innovativa” di musicoterapia svolta in modalità on-line con alcune persone iscritte all’associazione Anchise.

L'iniziativa è aperta a tutti coloro che, per motivi personali o professionali, sono interessati a partecipare: per accedere alla conferenza on line, inviare iscrizione via mail a anchiseascoli@gmail.com.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2021 alle 15:29 sul giornale del 16 marzo 2021 - 144 letture