PicenAmbiente e Ascoli Servizi Comunali disponibili per vaccinare propri dipendenti, UGL: "Fare presto e con chiarezza"

1' di lettura 20/04/2021 - E' positivo che PicenAmbiente ed Ascoli Servizi Comunali si dichiarino disponibili a concorrere alla vaccinazione anticovid-19 fornendo strutture aziendali per i propri dipendenti.

I lavoratori dell'Igiene Ambientale, gli operatori ecologici operano sull'intero territorio provinciale; possono ricevere e trasmettere nel lavoro quotidiano per continuo contatto con cose e persone il virus pandemico. La loro vaccinazione, la immediatezza della loro vaccinazione è prevenzione importante per lavoratori e cittadini.

Il tema sono i tempi di implementazione della catena operativa vaccino/Regione/Azienda e le scelte della Regione vaccino per età, vaccino per azienda disponibile.

Scelte primarie che certamente saranno condizionate dalle effettive dosi di vaccino, in capo mese per mese, alla Regione Marche ed anche dal tipo di vaccino a disposizione e dalle risposte delle singole persone.

Voci Regionali assegnano a maggio, probabilmente alla sua metà, la possibilità di inizio del piano vaccinale verticalmente nelle aziende disponibili. Osserviamo però che catena di comando, oneri e dettagli debbono ancora essere perfezionati e definiti. E' necessario definirli con urgenza per trovarsi pronti e spediti alla soministrazione del vaccino, al momento della partenza.

La UGL chiede che tutto venga fatto presto e con chiarezza.


da Segreteria Provinciale UGL- Igiene Ambientale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2021 alle 15:33 sul giornale del 21 aprile 2021 - 133 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bYwO





logoEV