'Scenari del Mondo Contemporaneo': la seconda parte sul "Terrorismo internazionale", giovedì l'incontro online

1' di lettura 21/04/2021 - Dopo l’incontro di martedì scorso, giovedì 22 aprile, dalle ore 16.30 alle ore 19.00  il professor Alessandro Giostra completerà la sua disamina sul Terrorismo internazionale: il fenomeno terroristico, infatti, continua a rappresentare una minaccia costante, anche per la società occidentale.

Nelle due lezioni dedicate a questo argomento verranno chiarite le sue dinamiche fondamentali, facendo particolare riferimento al terrorismo di matrice jihadista. Gli aspetti di questa tematica saranno inquadrati sullo sfondo della controversa situazione mediorientale e nordafricana. Il ciclo di incontri Scenari del Mondo Contemporaneo – ideato dallo stesso professor Giostra – proseguirà, poi, con gli appuntamenti di martedì 4 e giovedì 6 maggio, affrontando il Problema nordcoreano. L’attualissimo percorso storico-didattico si concluderà nei giorni lunedì 10 e martedì 11 maggio, con Il Gigante cinese.

Il seminario si svolgerà sulla piattaforma web ZOOM; per partecipare gratuitamente è necessario inviare un e-mail di conferma con oggetto: "Seminario SCENARI DEL MONDO CONTEMPORANEO: PRENOTAZIONE WEBINAR" al seguente indirizzo e-mail: info@issmceccodascoli.org; agli iscritti sarà inviato il link per il collegamento. Sarà, inoltre, possibile seguire gli incontri anche sul canale youtube dell'Istituto al seguente indirizzo: https://www.youtube.com/channel/UCupmJV7ESEopXFo4sKkWg1w. E', infine, possibile visualizzare ZOOM anche dal proprio smartphone, scaricando l'applicazione supportata dal proprio sistema operativo. Si ricorda, infine, che Il Seminario è autorizzato dal MIUR Marche per la formazione e l’aggiornamento dei Dirigenti scolastici e dei Docenti di ogni ordine e grado degli Istituti scolastici nel territorio regionale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2021 alle 15:35 sul giornale del 22 aprile 2021 - 130 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, ascoli, Istituto Studi Medievali Cecco D'Ascoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bYJF