Castelluccio di Norcia: cade con il deltaplano e muore

1' di lettura 27/06/2021 - E' successo nel pomeriggio di sabato 26 giugno.

Un deltaplanista, G. C. classe 1961 di Ascoli Piceno, è morto a seguito di una caduta, dopo aver spiccato il volo da uno dei punti di lancio che si affacciano sul Pian Grande, durante il primo giorno di fioritura. Alla scena ha assistito il fratello, che ancora non si era alzato in volo. Inutili i tentativi di rianimazione da parte degli operatori sanitari del 118.

Sul posto sono intervenuti, per i soccorsi, la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU), la Misericordia, l’elisoccorso del 118 Icaro 02 con a bordo un medico anestesista rianimatore, un infermiere e un tecnico di elisoccorso del SASU e i vigili del fuoco del distaccamento di Norcia.

Sono ancora da accertare le cause e la dinamica precisa dell'incidente, anche se ad una prima ipotesi, sembra sia stato causato da una turbolenza dell'aria.






Questo è un articolo pubblicato il 27-06-2021 alle 09:46 sul giornale del 28 giugno 2021 - 235 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b8ZQ





logoEV
logoEV