Giornata Nazionale dell'Afasia 2021, sabato appuntamenti anche ad Ascoli Piceno

2' di lettura 15/10/2021 - Si svolgerà il prossimo sabato 16 ottobre la XIV giornata nazionale dell’Afasia istituita da A.IT.A. Federazione (Associazioni Italiane Afasici). In tutte le Regioni sono previsti incontri pubblici nelle piazze, convegni, spettacoli e gazebo informativi, illuminazione di monumenti.

Ad Ascoli Piceno saremo presso il Centro Commerciale OASI la mattina, mentre il pomeriggio in Corso Mazzini per distribuire materiale informativo e vendere le eriche, piantine che rappresentano la tenacia della persona afasica. Verrà illuminato il Palazzo Arengo grazie all’interessamento dell’Assessore ai Servizi Sociali Massimiliano Brugni e al Sindaco Marco Fioravanti.

Le persone afasiche soffrono di disturbi del linguaggio causati da lesioni cerebrali (ictus, traumi cranici, tumori, encefaliti). L’afasia non altera l’intelligenza né la capacità di provare sentimenti ma compromette il normale uso del linguaggio, a volte anche per le necessità elementari della vita quotidiana. Rende difficile, se non impossibile, fare una chiacchierata con un amico, scrivere una cartolina o leggere il giornale. Le persone affette da afasia non sono in grado di interagire normalmente con i propri familiari né, spesso, di reinserirsi nell’ambiente lavorativo.

Le persone afasiche sono isolate, incapaci di far sentire la loro voce. Spesso vengono escluse o si auto-escludono dal proprio ambito sociale e rimangono sole nella loro sofferenza. Si chiudono in se stessi e “scompaiono”.

Un ruolo importantissimo per il loro reinserimento sociale è ricoperto da familiari, amici, colleghi e da coloro che a loro si dedicano come volontari.

Per questo motivo nel 1994 è nata A.IT.A. (Associazione Italiana Afasici) OdV Organizzazione di Volontariato

Ad Ascoli Piceno, grazie al Sindaco Marco Fioravanti, all’Assessore ai Servizi Sociali Massimiliano Brugni e al Dirigente Politiche Sociali Paolo Ciccarelli, da 4 anni ci incontriamo il sabato dalle 10 alle 13 presso la Casa Albergo Ferrucci in Via Berardo Tucci, 3 dove svolgiamo varie attività quali musicoterapia, teatro, convegni e tanto altro. Per informazioni telefonare al numero 338/3507946

Per informazioni a livello nazionale chiamare il numero verde 800-912326, scrivere a aita@aitafederazione.it, o visitare il sito www.aitafederazione.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2021 alle 15:16 sul giornale del 16 ottobre 2021 - 152 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/coDu





logoEV
logoEV