“Orien.Ta.Tre”, presentato il progetto per sostenere l'autorealizzazione dei giovani del territorio

2' di lettura 19/10/2021 - Si è svolta in data 18 ottobre 2021 la conferenza stampa di presentazione del Progetto “Orien.Ta.Tre” finalizzato a costruire un welfare delle capacitazioni. Il progetto è realizzato grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e vuole essere un sostegno concreto alle possibilità di autorealizzazione dei giovani del nostro territorio.

Il progetto mira anche a formare tutti gli attori locali che a vario titolo interagiscono con i giovani (genitori, insegnanti, care givers) in modo tale da dar vita ad una vera e propria comunità educante. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco Marco Fioravanti e del Presidente Carisap Davide Maria Galeati sono intervenuti l’Assessore alla cultura Donatella Ferretti e il dirigente dell’Ente Proponente – il liceo classico di Ascoli – prof. Arturo Verna i quali hanno ricordato congiuntamente l’importanza per i giovani e le famiglie di indirizzare l’autocoscienza dei ragazzi verso un futuro che sia fonte di appagamento.

Il coordinatore dell’ATS22, Domenico Fanesi, ha sottolineato le nuove possibilità con cui i giovani sono chiamati a confrontarsi data l’esplosione della pandemia e la connessione globale realizzata dal mondo virtuale, aspetti di cui l’orientamento oggi non può evitare di prendere in carico.

A seguire si sono espressi i partner del progetto: Cristian Flaiani, per Simbiosofia Formazione, ha ribadito la centralità della comunità e l’importanza di aiutare i giovani a gestire consapevolmente le transizioni verso il futuro e le interazioni tra i vari sistemi; Emanuela Tranquilli ha focalizzato l’attenzione sulla necessità di sensibilizzare i ragazzi e i datori di lavoro sul ruolo strategico che i processi possono rivestire ai fini dell’occupabilità e dell’occupazione; Gina di Pietro – coordinatrice del progetto – ha espresso i ringraziamenti verso l’amministrazione comunale che in particolare, con la concessione della biblioteca di Monticelli, offrirà un supporto concreto alla realizzazione di un vero e proprio centro permanente per l’orientamento nel comune di Ascoli Piceno; Ilaria Alquati, infine, graphic designer di progetto ha illustrato la semantica del visual design creato ad hoc sottolineando lo spirito fondamentale dell’orientamento: la fatica di diventare se stessi lasciandosi guidare dalle proprie stelle.

A breve ci saranno eventi di presentazione e workshop formativi di sensibilizzazione culturale e territoriale.

Tutte le informazioni sono disponibili alla pagina facebook “Progetto Orientare”


da Simbiosofia Consulenza & Formazione





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2021 alle 15:06 sul giornale del 20 ottobre 2021 - 148 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpdJ





logoEV
logoEV