Covid: ridotti temporaneamente i posti letto U.O.C. Medicina Interna S.O. Mazzoni

ospedale coronavirus 1' di lettura 20/01/2022 - Si comunica che, a far data dal 21 gennaio, come già rappresentato in sede di Tavolo sindacale riunitosi in data odierna presso la Direzione di Area Vasta 5 nonché concordato a livello regionale e ASUR, al fine di incrementare la dotazione di posti letto Covid di terapia intensiva, semintensiva e ordinari, senza ulteriori aggravi per il personale sanitario in servizio, verrà predisposta una riduzione temporanea dei posti letto disponibili presso l’U.O.C. Medicina Interna dello stabilimento ospedaliero “C. e G. Mazzoni” di Ascoli Piceno.

La riduzione dei suddetti posti letti verrà giornalmente compensata per i ricoveri urgenti da Pronto Soccorso dalle Strutture sanitare convenzionate di AV5, senza ulteriore aggravio per il budget aziendale.

Si ribadisce che tutte le attività sanitarie programmate dell’Area Medica resteranno garantite. Si coglie l’occasione per ringraziare tutti gli operatori sanitari di questa Area Vasta per l’encomiabile spirito di servizio e l’abnegazione dimostrata in questi due anni di emergenza pandemica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2022 alle 18:27 sul giornale del 21 gennaio 2022 - 133 letture

In questo articolo si parla di attualità, area vasta 5, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cGtZ





logoEV
logoEV