Offida: l’Amministrazione dona oltre 300 libri alle scuole

1' di lettura 31/01/2022 - In attesa della riapertura della biblioteca comunale di Offida, l’Amministrazione ha deciso di donare dei libri alle scuole.

Data la situazione pandemica in corso, i lavori di ristrutturazione post-sisma nell’edificio che ospita la biblioteca e soprattutto grazie alla consapevole dell'importanza della lettura anche in famiglia e già a partire dall'età prescolare, l’Amministrazione ha deciso di rendere comunque fruibili i libri per tutti gli studenti.

Sono stati distribuiti 170 albi illustrati alla Scuola dell'Infanzia, 90 libri alla Scuola Primaria e 47 alla Scuola Secondaria .

“Attraverso la lettura – commenta l’Assessore Isabella Bosano - bambini e ragazzi hanno la possibilità di conoscere nuovi mondi e nuove storie, di fare e farsi domande, stimolando la propria immaginazione. La scelta di questi libri alla scuola, in attesa che riapra un luogo importante per la cultura come la biblioteca cittadina, vede confermare l'attenzione di questa Amministrazione verso la crescita culturale dei nostri ragazzi, in stretta sinergia con l'Istituzione Scolastica”

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ascoli.
Per Whatsapp aggiungere il numero 353 4149022 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereascoli o cliccare su t.me/vivereascoli.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2022 alle 18:11 sul giornale del 01 febbraio 2022 - 116 letture

In questo articolo si parla di attualità, appignano del tronto, offida, Spinetoli, castignano, Castorano, Unione Comuni Vallata del Tronto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cIIi