Antonini (Lega): "Dalla Regione oltre 110 milioni per la sanità diffusa della provincia di Ascoli Piceno"

1' di lettura 15/02/2022 - La Regione a guida centrodestra investe 110,55 milioni di euro per potenziare la sanità della provincia di Ascoli Piceno. Quasi un miliardo i fondi destinati complessivamente al territorio regionale a conferma di quanto previsto dal programma di mandato, come sottolinea il consigliere regionale della Lega Andrea Maria Antonini.

“Fondamentale il lavoro di squadra frutto del confronto diretto tra consiglieri e territorio, dell’impegno del nostro assessore Filippo Saltamartini e della volontà della giunta di impiegare ogni risorsa disponibile al momento – continua Antonini – L’obiettivo della Lega e della Regione è chiaro: lavorare per una sanità a misura di marchigiano. Lo dimostra il fatto che, nella nostra provincia, siamo riusciti a sbloccare interventi attesi da anni come quelli sugli ospedali di Ascoli Piceno e San Benedetto così come a potenziare la rete per la gestione delle cure sia di acuzie che intermedie. Consentiremo così ai nostri concittadini di avere un accesso più veloce e capillare alle cure di ogni tipo.”

Questi, nel dettaglio, gli interventi previsti in provincia:

Nuovi ospedali
San Benedetto del Tronto

Nuove strutture per emergenza
Ascoli Piceno

Ospedali di Comunità
Ascoli Piceno
San Benedetto del Tronto

Case della Comunità
Acquasanta Terme
Ascoli Piceno
Comunanza
Offida
San Benedetto del Tronto

Centri Operativi Territoriali
Ascoli Piceno
San Benedetto del Tronto

Altri interventi di ristrutturazione e adeguamento strutture






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2022 alle 16:29 sul giornale del 16 febbraio 2022 - 131 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, marche, lega nord marche, lega nord, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cLTg





logoEV
logoEV