Rinnovati gli organi statutari dell’Upi Marche: folta rappresentanza della Provincia

1' di lettura 27/02/2022 - C’è una folta rappresentanza di Consiglieri della provincia di Ascoli Piceno all’interno dei nuovi organi statutari dell’Upi Marche eletti in maniera unanime al termine dell’Assemblea generale congressuale svoltasi sabato nella Sala Giovannetti del Palazzo degli Studi di Macerata.

Il Presidente della Provincia Sergio Loggi, insieme agli altri Presidenti, fa parte di diritto del Consiglio Direttivo dove è stato eletto all’unanimità, tra gli altri 5 componenti, il consigliere Daniele Tonelli. Il consigliere Marco Teodori è stato invece nominato Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti mentre la Consigliera Serena Silvestri è stata designata revisore supplente. Infine, la Consigliera Luciana Barlocci rappresenterà la nostra provincia come delegata alle Assemblee nazionali dell’UPI. All’Assemblea plenaria dell’UPI, presieduta dal Presidente uscente Antonio Pettinari, è intervenuto anche il Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, dopo il saluto del Presidente della Provincia di Macerata Sandro Parcaroli. Il direttore dell’Istituto di Studi sui sistemi regionali e sulle autonomie del Cnr di Roma Giulio Maria Salerno, ha tenuto un’interessante relazione sul tema “La riforma delle Province. Problemi e prospettive”.

“Esprimo soddisfazione per il rinnovo degli organi statutari dell’UPI Marche che si è svolto in modo unitario in un clima di grande collaborazione e condivisione con l’obiettivo di tutte e cinque le Province di corrispondere al meglio alle esigenze delle proprie comunità locali e sviluppare le migliori sinergie per l’accesso alle risorse del Pnrr con importanti ricadute sui servizi alla popolazione e ai Comuni – dichiara il Presidente Sergio Loggi - sono certo che i nostri consiglieri, eletti negli organismi dell’UPI regionale, svolgeranno un lavoro di squadra di grande qualità e competenza al servizio di tutti i territori marchigiani.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2022 alle 08:58 sul giornale del 28 febbraio 2022 - 116 letture

In questo articolo si parla di politica, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cOoo





logoEV
logoEV