Covid. Nelle Marche 'pochi' tamponi, ma quasi la metà è positivo: 783 i nuovi casi. Altri 3 i decessi, uno di Arquata del Tronto

tampone pesaro 1' di lettura 08/03/2022 - Sono 783 i casi positivi di Coronavirus registrati nelle Marche nelle ultime 24 ore, tre i decessi.

In un giorno nelle Marche sono stati testati 2.115 tamponi: 1.663 nel percorso diagnostico e 482 nel percorso dei guariti. I casi positivi diagnosticati sono 783, con un tasso di positività del 47,9%. Questa la divisione dei positivi per provincia: 111 in quella di Ascoli Piceno, 111 Pesaro-Urbino, 173 Macerata, 237 Ancona, 103 Fermo e 48 fuori regione.

I contagi più elevati si concentrano nelle fasce di età 25-59 anni con 386 casi. Per quanto riguarda la situazione ospedaliera, i ricoverati negli ospedali marchigiani per Covid sono 192 (+9), di cui 19 (+1) in terapia intensiva.
Il 61% dei ricoverati in terapia intensiva NON è vaccinato.

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3 decessi per Covid-19. Le vittime sono un 86enne di Arquata del Tronto, una 89enne di Maiolati Spontini, una 89enne di Potenza Picena. Salgono così a 3.619 i morti per Covid nelle Marche dall'inizio della pandemia.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ascoli.
Per Whatsapp aggiungere il numero 353 4149022 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereascoli o cliccare su t.me/vivereascoli.







Questo è un articolo pubblicato il 07-03-2022 alle 15:09 sul giornale del 08 marzo 2022 - 203 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cQag





logoEV
logoEV