Il Presidente Loggi in visita al Liceo Classico “Stabili – Trebbiani” di Ascoli

2' di lettura 24/03/2022 - Il Presidente della Provincia Sergio Loggi e la Consigliera Provinciale con delega all’Edilizia Scolastica Luciana Barlocci hanno fatto visita al Liceo Classico “Stabili – Trebbiani” di Ascoli Piceno, nell’ambito dell’attività di ascolto sul territorio intrapresa da tempo per conoscere e confrontarsi direttamente sulle problematiche ed esigenze del mondo della scuola.

I due amministratori erano accompagnati dai funzionari dell’Ente gli ingegneri Gianluigi Capriotti, Fabio Pagliarini e dai geometri Attilio Lattanzi e Giammadio Viviani. La delegazione della provincia ha incontrato la vice dirigente scolastica prof. Maria Stella Origlia ed altri referenti della scuola per fare il punto sulle numerose progettualità ed interventi già effettuati o in programma sui plessi scolastici, sede degli indirizzi Liceo Classico “Stabili” e Psico socio pedagogico “Trebbiani”, fiore all’occhiello dell’offerta formativa.

“La sicurezza delle scuole costituisce una priorità assoluta per l’Amministrazione Provinciale – ha evidenziato il Presidente Loggi – ricordando come la sede del Liceo Classico di V.le Vellei ha visto nel 2020 il completamento di interventi di miglioramento sismico per 900mila euro e, nel 2021, l’investimento di 50 mila euro volto all’adeguamento e adattamento degli spazi ed aule in conseguenza all’emergenza Covid”. Il Presidente ha fatto poi il punto sulle immediate prospettive ricordando come sia terminata la fase di progettazione dell’adeguamento sismico che interesserà la sede dell’indirizzo di Scienze Umane in via Faleria. I lavori, dell’importo di circa 2 milioni e 364 mila euro, consentiranno un restyling funzionale ed importante della struttura. Tra le novità più rilevanti l’avvio, entro l’anno, delle procedure di appalto per la realizzazione della nuova sede dell’Istituto Psico Socio Pedagogico “Trebbiani” dell’importo di 8 milioni e 500 mila euro che sorgerà in via Marche, in località Pennile di Sotto, con i più innovativi standard in materia di sicurezza sismica, consumi energetici, cablaggio digitale, spazi verdi e palestra di circa 800 mq.

In dirittura d’arrivo anche le procedure per l’inizio dell’adeguamento sismico l’I.T.C.G. “Umberto I” in via delle Torri dove sono ospitate anche alcune classi dell’indirizzo Liceo Linguistico. I lavori per l’importo di circa 5,5 milioni di euro, finanziati con i fondi della ricostruzione post sisma, consentiranno di potenziare sicurezza e fruibilità degli spazi a disposizione di studenti, docenti e personale scolastico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2022 alle 14:39 sul giornale del 25 marzo 2022 - 142 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cUHh





logoEV
logoEV