Appignano del Tronto: “Donne combattenti”, continuano gli eventi

1' di lettura 28/03/2022 - Continuano gli eventi organizzati dal Comune di Appignano del Tronto in collaborazione con l’artista Marisa Korzeniecki nell’ambito della mostra “Donne combattenti”.

Il progetto artistico, elaborato e realizzato dall’artista nel periodo di chiusura forzata del lockdown, ha permesso di declinare il tema delle Donne combattenti in una serie di eventi in cui alla visione d’insieme si è legato un tema specifico per ogni appuntamento.

Sabato 26 marzo, presso il teatro S.a.l.e. del Comune di Appignano del Tronto, è stata la volta della scrittrice e giornalista Antonella Roncarolo che ha presentato al pubblico il libro “Brest”. L’autrice, attraverso un racconto emozionate, ha parlato del coraggio delle donne marchigiane che hanno sposato i soldati polacchi protagonisti del II corpo d’armata in Italia.

Il dialogo tra l’artista Korzeniecki e la scrittrice Roncarolo ha coinvolto anche il pubblico che, attraverso testimonianze, ricordi e domande, è rimasto particolarmente colpito da una storia del nostro territorio che spesso non viene neppure ricordata.

Non è mancato, inoltre, il riferimento all’attuale guerra in Ucraina e alla difficoltà che caratterizzano da secoli l’Europa dell’est, protagonista di guerre atroci. In un periodo storico così buio e complesso, riportare al centro delle nostre vite e dei nostri progetti la cultura e l’arte rappresenta un passaggio di fondamentale importanza. L’arte e la cultura sono in grado di dare respiro alle nostre esistenze, di trasmetterci emozioni, valori e farci comprendere l’importanza dell’essere umano e delle sue fragilità, dichiara la Consigliera con delega alla cultura Flora Priori.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2022 alle 16:56 sul giornale del 29 marzo 2022 - 117 letture

In questo articolo si parla di attualità, appignano del tronto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cVAH