Confermato l’impegno della Provincia di Ascoli Piceno per la sicurezza in mare

1' di lettura 29/03/2022 - L’Amministrazione Provinciale, con decreto del Presidente Loggi, ha autorizzato anche per la stagione balneare 2022 il contributo per la costituzione di un presidio acquatico volto ad assicurare gli interventi di soccorso in mare lungo gli arenili di giurisdizione dei Comuni di San Benedetto del Tronto e Grottammare.

Il servizio, a tutela dell’incolumità pubblica, sarà garantito dalla presenza di un equipaggio qualificato dei Vigili del Fuoco, che opereranno con il coordinamento della Capitaneria di Porto, durante tutti i fine settimana, compreso Ferragosto, nel periodo di maggiore affollamento dei mesi di luglio e agosto. Tale attività viene svolta nell’ambito di una convenzione tra enti locali e il Ministero dell’Interno – Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, stipulata per il nostro territorio da Prefettura, Provincia, Comuni di Grottammare e San Benedetto del Tronto e Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno.

“La Provincia ha aderito molto volentieri alla richiesta del Dipartimento dei Vigili del Fuoco a riproporre, anche per la prossima stagione estiva, l’attivazione di un presidio importante e qualificato, volto a rafforzare la sicurezza dei tanti turisti che ogni anno fruiscono delle nostre spiagge – evidenzia il Presidente Sergio Loggi – uno strumento che è già stato operativo in maniera proficua negli anni precedenti e che si inquadra nell’impegno delle istituzioni a promuovere le migliori sinergie per la comunità picena. Ringrazio la Prefettura, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco i Comuni di Grottammare e San Benedetto e la Capitaneria di Porto che nell’ambito delle rispettive competenze hanno promosso questa significativa azione istituzionale congiunta”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2022 alle 15:38 sul giornale del 30 marzo 2022 - 111 letture

In questo articolo si parla di politica, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cVQy





logoEV
logoEV