Offida: cofinanziato dal Ministero dell'Interno l’ampliamento del sistema di videosorveglianza

1' di lettura 23/04/2022 - Il Comune di Offida ha ottenuto un cofinanziamento del 50% pari a 28.539,92 euro, su un totale di spesa di importo lavori di 57.079,84 euro, per l’ampliamento del sistema integrato di videosorveglianza comunale finalizzato alla sicurezza del territorio e realizzato dall'ufficio tecnico comunale.

Il progetto prevede l'aggiunta di 19 telecamere, 3 centro storico (via Roma, via Fabiani), 6 area cimiteriale e inoltre la realizzazione della copertura del servizio nei nuclei abitativi di Borgo Miriam e Santa Maria Goretti, in entrambe le zone verranno installate 5 telecamere. L’impianto attualmente è dotato di 41 telecamere presenti in area urbana e in zona fornace con il completamento gli apparecchi saranno 60, arrivando a coprire tutte le aree urbanizzate del nostro Comune. Il sistema di grande utilità per la sicurezza pubblica è già stato messo in collegamento diretto con la locale stazione dei Carabinieri.

“La realizzazione del nuovo investimento - dichiara il Sindaco Luigi Massa - dà seguito a un preciso impegno che avevamo preso e inserito nel nostro programma elettorale. Avanti con lavoro, pazienza e determinazione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2022 alle 12:47 sul giornale del 26 aprile 2022 - 120 letture

In questo articolo si parla di attualità, appignano del tronto, offida, Spinetoli, castignano, Castorano, Unione Comuni Vallata del Tronto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c3rb