Medici di Medicina Generale nei Comuni delle aree interne picene: comunicazione dell'Area Vasta 5

2' di lettura 11/05/2022 - Negli ultimi due anni sono avventi numerosi pensionamenti di Medici di Medicina Generale nei 14 Comuni delle Aree Interne sui 21 Comuni totali del Distretto di Ascoli Piceno.

Tra il 2020 ed il 2021 sono andati in pensione ben 21 MMG sugli 82 totali e se questo può non rappresentare un problema in città, dove hanno ambulatorio principale o secondario 48 medici, dei quali solo 10 non possono essere scelti perché hanno già raggiunto il massimale, lo è sicuramente quando ad andare in pensione è l'unico medico di un piccolo paese.

Si premette che ogni cittadino del Distretto, in qualsiasi comune risieda, può scegliere uno dei 59 medici di medicina generale, sugli 80 medici totali, che non hanno raggiunto il massimale per cui possono acquisire altri pazienti, indipendentemente da dove si trovi l'ambulatorio del medico scelto.

Tuttavia si è lavorato, anche attraverso il conferimento di incarichi provvisori a medici frequentanti il Corso di formazione triennale in medicina generale, alcuni dei quali attualmente diventati incarichi a tempo indeterminato, in modo da garantire la presenza di almeno un MMG in ciascun comune e di due o tre medici nei comuni più grandi.

Con questa modalità si sono coperte dal 2020 ad oggi tutte le carenze che si sono verificate infatti hanno tre medici Acquasanta Terme e Castignano; due medici i Comuni di Roccafluvione, Venarotta, Arquata e Castorano; un medico quelli di Montegallo, Montedinove, Rotella e Palmiano; tutti questi medici possono acquisire altri assistiti.

Da qualche giorno è in pensione il Dr. Rossi di Amandola che aveva oltre 250 assistiti residenti in diversi Comuni montani dell'Area Vasta 5 e dal 21 maggio sarà in pensione la Dr.ssa Pucci, unico medico a Force.

Si sono conferiti due incarichi provvisori, della durata di sei mesi rinnovabili, e che decorreranno dal 21 maggio, al Dr. Valerio Benigni, che è il nuovo medico di Force ed alla Dr.ssa Giorgia Vitale che ha invece accettato l'incarico a Comunanza ed effettuerà ambulatorio presso il poliambulatorio in via Marco Polo.

La scelta del nuovo medico, oltre che recandosi personalmente, o muniti di delega di chi deve effettuare la scelta, presso l'Anagrafe assistiti di Ascoli Piceno può essere effettuata presso il Punto unico di accesso della Casa della comunità di Comunanza o consegnando la documentazione presso i Municipi di Rotella o Force è ancora possibile effettuare la scelta on line all'indirizzo mail anagrafica.ap@sanita.marche.it, nonostante sia cessato lo stato di emergenza covid.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2022 alle 15:48 sul giornale del 12 maggio 2022 - 175 letture

In questo articolo si parla di attualità, area vasta 5, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c6U0





logoEV
logoEV