Castel di Lama: abbattimento tigli, Uniti per Castel di Lama, "Operazione scellerata priva di qualsiasi motivazione"

taglio alberi 1' di lettura 13/05/2022 - In merito all’abbattimento dei tigli in Via Roma, abbiamo appreso dai diretti interessati di un provvedimento sanzionatorio nei confronti della ditta esecutrice emessa dagli Organi preposti, dovuta per “l’arbitraria” scelta e per la mancanza di necessari permessi.

A tal proposito ricordiamo ai cittadini ed all’Amministrazione la nostra contrarietà, palesata sin dall’inizio, ad effettuare quell’operazione scellerata priva di qualsiasi motivazione amministrativa.

Successivamente effettuammo un’interrogazione a cui seguì risposta scritta del Sindaco che alleghiamo alla presente (in PDF).

Alla luce di quanto accaduto e quanto dichiarato nella risposta scritta dal Sindaco confermiamo sia la superficialità sia l’incapacità a gestire il bene comune di Castel di Lama da parte di questa maggioranza.

Nel frattempo dopo questa ennesima mascalzonata nei confronti dei cittadini lamensi i marciapiedi non sono ancora agibili per i pedoni, anche perché le piante pur se “mutilate” hanno ripreso l’attività vegetativa con miriadi di germogli che ostacolano il percorso pedonale, pertanto ribadiamo l’inutilità di quel “massacro” arboreo.


da Gruppo consigliare “Uniti per Castel di Lama”







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2022 alle 15:20 sul giornale del 14 maggio 2022 - 208 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7kj





logoEV
logoEV