Cibo, gusto e prevenzione: la ricetta dell’Ulpiani è un “buffet a colori”

2' di lettura 24/05/2022 - La cultura della prevenzione e la tutela della nostra salute, passano anche per la tavola. E’ quello che afferma da sempre la LILT, Lega Italiana per la Lotta ai Tumori, ed è anche l’importante insegnamento che hanno ricevuto gli studenti dell’IIS Ulpiani partecipando all’iniziativa “Cibo, Gusto e Salute”: progetto realizzato dalla stessa LILT in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e la Rete Nazionale degli Istituti Alberghieri RE.NA.I.A.

Il progetto ha coinvolto alcuni studenti della classe 4BD e della classe 4 A dell’Istituto Alberghiero che nel ruolo di peer educator, hanno trasferito agli alunni delle altre classi le conoscenze apprese durante gli incontri con i tutor della LILT.

Dopo numerosi incontri in aula, ricerche e approfondimenti, il gran finale!

Per la conclusione del progetto gli studenti della classe 3B in collaborazione con la 4C hanno allestito nella sala eventi dell’Istituto un ricco e coloratissimo buffet composto da cinque differenti isole in ognuna delle quali erano presentate gustose pietanze, rigorosamente vegetariane, di diverso colore e con cocktail analcolici abbinati: una gioia per gli occhi e per il palato.

Il buffet rosso offriva piatti a base di fragole, pomodoro e peperoni; il buffet verde presentava portate a base di spinaci, zucchine, sedano e kiwi; il buffet giallo-arancio esponeva carote, curcuma, mandorle, ceci, pesche e albicocche; il buffet bianco proponeva pietanze realizzate con finocchi, pop corn, cocco, avena, mela e banana e infine non poteva mancare il buffet blu- viola con barbabietole, ravanelli, mirtilli e more.

Bianco, giallo-arancio, rosso, verde e blu-viola sono infatti i cinque colori che contraddistinguono frutta e verdura e, a seconda del colore, ciascun cibo apporta sostanze nutritive differenti e genera quindi anche effetti benefici diversi per il nostro organismo.

All’evento “Un buffet a colori” hanno partecipato gli studenti peer educator, i docenti che li hanno seguiti durante tutte le fasi del progetto e rappresentanti della LILT e dell’ASUR Marche: Raffaele Trivisonne, Presidente LILT Ascoli Piceno, Maria Grazia Mercatili, Dirigente Medico UOSD PEAS ASUR Marche AV5, Barbara Sbrolla,Aniela Corsini e Silvia Di Battista, referenti LILT Ascoli Piceno e Giulia Del Vais, referente UOSD PEAS ASUR Marche AV5.

Mangiare a colori migliora l’umore, mette allegria e soprattutto ci aiuta a tutelare la nostra salute, il bene più prezioso che abbiamo.


da Istituto Istruzione Superiore "Celso Ulpiani"







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2022 alle 15:12 sul giornale del 25 maggio 2022 - 188 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8TI





logoEV