Confindustria: Simone Ferraioli indicato per la presidenza dell'Associazione degli Industriali della Provincia

2' di lettura 30/06/2022 - Le consultazioni della commissione di designazione del nuovo presidente dell'Associazione degli Industriali della Provincia di Ascoli Piceno si sono concluse. Il Consiglio Generale, appositamente riunitosi per conoscere il risultato dell'ascolto della base associativa e per votare il candidato presidente, si è espresso in maniera unanime: il candidato sarà Simone Ferraioli.

Il voto, 18 favorevoli e 1 astenuto, è stato preceduto dalla relazione nella quale i saggi (Fabio Amilcare Gussoni, Scandolara Spa, Silvio Meletti dell'omonima Ditta e Marco Frittoli, Maflow BRS Srl) hanno sintetizzato le indicazioni dei grandi elettori e di molte aziende di piccole e medie dimensioni intervistate per esperienza ed autorevolezza, e che nel totale rappresentano circa la metà di tutta la base associativa.

Il presidente in pectore al termine dell'applauso dei colleghi imprenditori ha quindi ringraziato la commissione, tutti i presenti e coloro che lo hanno indicato, quindi ha brevemente rappresentato il suo programma dal titolo "Imprese, Piceno, Futuro" che verrà esposto ai soci il 14 luglio, a San Benedetto del Tronto, quando si terrà l'assemblea privata. Appuntamento che concluderà un percorso iniziato a dicembre con lo scioglimento di Confindustria Centro Adriatico e proseguito con la necessaria ricostituzione di tutta la governance visto che la precedente era già da tempo decaduta.

Nei prossimi giorni Simone Ferraioli, presidente di Villa Anna Spa e di numerose altre attività, dall'innovazione al turismo oltre che nella sanità privata, sarà a lavoro per delineare tre vice presidenti, di cui almeno uno in rappresentanza di grandi industrie, definire deleghe sui grandi temi e per stimolare ulteriori candidature, sia per quanto riguarda i consiglieri ancora da eleggere da parte dell'assemblea, sia per quanto riguarda l'individuazione e l'elezione dei Probiviri e del Collegio dei Revisori.

”Siamo molto soddisfatti di aver portato a termine questo impegnativo mandato - dichiara Francesco Gaspari, attuale legale rappresentante – anche a nome dei colleghi Massimo Andreani e Valentino Fenni. Il supporto della struttura di Confindustria Ascoli è stato fondamentale per compiere in modo veloce, preciso e rispondente alle regole del sistema Confindustriale il rinnovo di tutti gli Organi associativi, che completeremo con la prossima Assemblea di metà luglio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2022 alle 15:16 sul giornale del 01 luglio 2022 - 124 letture

In questo articolo si parla di lavoro, ascoli piceno, confindustria, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddGY





logoEV
logoEV