Grottammare - Cossignano: "Tessuinum. La Valle Sacra" la mostra dal 9/10 al 31 Luglio

1' di lettura 07/07/2022 - Due Mostre e due Comuni, in grado di unire una Vallata - quella del Tesino, nel Piceno – che accoglierà alcuni rari capolavori di scultura lignea e arredi sacri collocati nel tempo dal V sec. d.C. al XIX secolo e nello spazio, dall’Europa continentale a quella mediterranea: dai Pirenei alla Germania, dalla Palestina al Piceno.

Secondo le fonti pervenuteci fino ad oggi Tessuinum era il nome con cui Plinio il Vecchio, qualche anno più tardi della nascita di Gesù, chiamò il fiume che scorre lungo questa valle, collocata nel cuore della Provincia di Ascoli Piceno. Grottammare e Cossignano, sono i due comuni che, bagnati dalle acque del fiume Tesino, custodiranno la preziosa Collezione di “Statue lignee e Arredi Sacri”, messi a disposizione dal collezionista e già antiquario Agostino Vallorani. La mostra, curata dall’antropologo Giacomo Recchioni, direttore del Museo Vidacilius, sarà fruibile a partire dal 9 Luglio a Grottammare, in via F.lli Rosselli 117 nel Museo Vidacilius e dal 10 Luglio a Cossignano, nel Museo di Arte Sacra Comunale, all’interno della Chiesa dell’Annunziata e resterà aperta fino al 31 di Luglio. Gli orari di apertura saranno dalle 17 alle 19 e dalle 21 alle 23 mentre i giorni dal Martedì al Giovedì a Grottammare e dal Venerdì alla Domenica a Cossignano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2022 alle 15:48 sul giornale del 08 luglio 2022 - 240 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/deOH





logoEV
logoEV
qrcode