Rinnovate le bandiere della Quintana grazie al contributo della Regione Marche

2' di lettura 26/07/2022 - Grazie al contributo della Regione Marche è stato rinnovato uno dei simboli della Quintana, elemento fondamentale della scenografia cittadina: le bandiere torneranno a decorare con maggiore efficacia i sestieri e la città delle Cento Torri. Dopo ventidue anni si metterà così mano ad un nuovo allestimento: l'operazione avverrà a partire dal 2023.

«Ho ascoltato le necessità e le richieste da parte dei vertici quintanari ascolani. Questo intervento - spiega l’assessore regionale alla Cultura Giorgia Latini - consente di rendere più semplice la sistemazione delle bandiere: è un'azione di salvaguardia di uno dei tratti caratterizzanti la città e le sue tradizioni e costituisce anche un elemento di maggiore attrazione per cittadini e turisti. La Regione Marche sostiene la Quintana anche attraverso queste azioni poiché si tratta di una manifestazione unica nel suo genere, di grande valore e prestigio. Le bandiere, elemento distintivo per la città di Ascoli, grazie a questo intervento, per un importo di 20 mila euro, continueranno a ricreare il clima di festa che va da giugno fino alle feste agostane per il Patrono. Sostenere le rievocazioni storiche della nostra regione significa sostenere la nostra identità, la nostra storia, le nostre tradizioni».

Il contributo da parte della Regione va nella medesima direzione di sviluppo culturale avviata da qualche tempo che vede nella cultura e turismo i due elementi fondamentali alla riscoperta, all’approfondimento delle nostre radici e al rilancio economico.

«Stiamo tornando alla normalità dopo un lungo periodo così difficile. Nel 2020 l'edizione della Quintana non si è potuta svolgere, un anno fa ancora c'erano restrizioni e non è stata un'annata semplice – prosegue l'assessore Latini -. La Quintana è la storia della città di Ascoli. La cultura è il motore della ripartenza e della rinascita. La Regione Marche sostiene da sempre questa rievocazione storica. Le nostre bellezze e le nostre eccellenze meritano palcoscenici di valore».


da Giorgia Latini
Assessore regionale alla Cultura e alla Sport





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2022 alle 15:40 sul giornale del 27 luglio 2022 - 122 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, lega, assessore regionale, giorgia latini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dhGl





logoEV
logoEV