Emergenza idrica: il prefetto richiama l’attenzione dei Sindaci sulla necessità di sensibilizzare i cittadini

siccità 1' di lettura 28/07/2022 - A causa del perdurare dell’anomalo andamento climatico stagionale che sta determinando una costante riduzione della portata delle sorgenti continuano a rilevarsi, anche in questa provincia, condizioni di criticità in relazione all’approvvigionamento della risorsa idrica.

In tale stato di allerta il Prefetto di Ascoli Piceno, dott. Carlo De Rogatis, con apposita nota, ha nuovamente richiamato l’attenzione di tutti i Sindaci della provincia sulla necessità di sensibilizzare i cittadini ed i turisti ad un utilizzo consapevole della risorsa idrica anche attraverso l’emanazione di ordinanze più restrittive per scongiurare utilizzi impropri dell’acqua ricordando di limitarli alle sole esigenze igienico-potabili. L’evoluzione della crisi idrica della provincia è continuamente monitorata dalla CIIP S.p.A. alla quale il Prefetto ha chiesto di fornire aggiornamenti costanti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2022 alle 12:09 sul giornale del 29 luglio 2022 - 127 letture

In questo articolo si parla di attualità, meteo, siccità, prefettura di ascoli piceno, mancanza piogge, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dib8





logoEV
logoEV
qrcode