Viabilità cittadina, PD: "Un disastro annunciato"

traffico auto 1' di lettura 14/09/2022 - La giornata di oggi ha evidenziato ancora una volta la totale incapacità di programmazione di un'Amministrazione Comunale che continua a navigare a vista senza una minima visione della città nel suo complesso.

La chiusura, l'ennesima, del Ponte di San Filippo, figlia di un errore progettuale degli ultimi lavori di rifacimento, ha causato il blocco totale di una parte della città oggi per la riapertura delle scuole.

E chi poteva aspettarsi a settembre la ripartenza degli istituti scolastici con migliaia di studenti?

Lo slittamento dei lavori di più di un anno poteva consentire a chi governa questa città di pensare piani alternativi che aiutassero i genitori o chi semplicemente doveva recarsi sul posto di lavoro. E invece si è preferito passare il tempo con selfie, dirette sui social, caffè e inaugurazioni.

Sabato ci saranno anche il Mercatino dell'antiquariato e la partita Ascoli ‐ Parma. Come affronterà il Comune questa situazione? Semplice, con un comunicato dove annuncia, insieme alla Start, che c'è la concreta possibilità che si possano verificare ritardi o disagi.

Il calendario dei Mercatini e quello della Serie B sono noti da tempo. Era davvero impensabile trovare alternative? Era impossibile spostare almeno il Mercatino di una settimana.

Aspettiamo risposte e fatti concreti dal sindaco.

Il segretario Comunale Angelo Procaccini






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2022 alle 17:27 sul giornale del 15 settembre 2022 - 144 letture

In questo articolo si parla di attualità, traffico, partito democratico, auto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dpMF





logoEV