79° Anniversario dell’inizio della lotta di liberazione in Ascoli Piceno: il programma delle Celebrazioni del 3 Ottobre

bandiera italiana| 1' di lettura 30/09/2022 - Lunedì 3 ottobre si svolgerà la celebrazione del 79° anniversario dell’inizio della lotta di liberazione in Ascoli Piceno. Verranno rievocati i drammatici eventi storici del 3 ottobre 1943 quando i partigiani, tra i primi in Italia, combatterono sul Colle San Marco contro un intero reggimento sacrificando numerose giovani vite.

“Come Presidente della Provincia, per la prima volta ho l’onore di rappresentare l’ente insignito della medaglia d’oro al valore militare in questa data solenne per il nostro territorio – evidenzia Sergio Loggi – ancora una volta, in luoghi simbolo, si rinnoverà l’omaggio verso quanti si sacrificarono per l’affermazione degli ideali di democrazia e libertà”.

La manifestazione, organizzata dalla Provincia, insieme al Comune di Ascoli Piceno e l’A.N.P.I. provinciale, avrà inizio alle ore 9 con la deposizione della corona in P.zza Simonetti - Palazzo del Governo. Quindi, alle 9.15, si terrà il consueto omaggio presso il monumento ai caduti a P.zza Roma. Successivamente, alle 9.45, autorità civili e militari si ritroveranno a Colle San Marco, dove alle 10, si svolgerà la deposizione della corona sul cippo e sul sacrario ai caduti per la Resistenza. Dopo i saluti del Prefetto di Ascoli Piceno, del Presidente della Provincia Sergio Loggi e del Sindaco Marco Fioravanti, interverrà il Presidente comitato provinciale dell’Anpi Pietro Perini. Nella giornata sarà anche presente il Presidente nazionale dell’Anpi Gianfranco Pagliarulo. La cerimonia si concluderà, alle 11, con la celebrazione della Santa Messa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2022 alle 15:26 sul giornale del 01 ottobre 2022 - 34 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, bandiera italiana, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsX3





logoEV
logoEV