SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Prosegue la campagna per le vaccinazioni antinfluenzali

2' di lettura
48

vaccinazioni
Prosegue con soddisfazione e numeri importanti la campagna per le vaccinazioni antinfluenzali in oltre 130 farmacie della regione Marche.

Attività svolta per i cittadini ai quali viene offerta gratuitamente dal Servizio Sanitario (ad oggi più di 5.500 dosi somministrate) ed anche per coloro che, come libera scelta, non vogliono contrarre una influenza particolarmente aggressiva in queste settimane e sostengono direttamente la spesa.

Per Andrea Avitabile, presidente di Federfarma Marche “ricevere la vaccinazione nella farmacia vicino casa valorizza ulteriormente il ruolo di queste attività all’interno del sistema sanitario , sono tanti i marchigiani che hanno scelto questa modalità semplice e immediata, un momento di confronto che rafforza il rapporto di fiducia tra cittadino e farmacista “. Conclude ”dobbiamo dare atto alla Regione Marche, con la sensibilità del Presidente Acquaroli e dell’Assessore Saltamartini, di avere sostenuto questa nuova impostazione che rappresenta il futuro della sanità , portare i servizi vicino ai cittadini riconoscendo il ruolo fondamentale che le farmacie hanno in questo percorso”.

Marco Meconi, vice presidente regionale e delegato alla farmacia dei servizi, sottolinea ”è l’ulteriore conferma del valore della ‘farmacia dei servizi’, dopo l’esperienza del Covid tutti abbiamo compreso che molti servizi possono essere affidati alla rete delle farmacie, sia per la presenza capillare nel territorio sia per l’apertura oraria molto ampia”. Anche come delegato delle farmacie rurali, Meconi precisa ”bisogna utilizzare ancora di più questa risorsa, compiendo ulteriori passi in avanti nel servizio che offriamo ai nostri pazienti; dopo la positiva esperienza dei tamponi e delle vaccinazioni anti-Covid , siamo pronti a dialogare con tutte le figure professionali del territorio, dal medico di medicina generale, all'ospedale, agli infermieri, ai pediatri di libera scelta, confermando la farmacia come strumento vincente per assicurare ai cittadini un’efficace assistenza sanitaria di prossimità”.

Patrizia Righetti, presidente di Federfarma Ascoli , precisa ”le farmacie hanno dimostrato la loro vicinanza al cittadino, hanno confermato di essere uno strumento indispensabile per il futuro della sanità, per i cittadini e per le istituzioni in ogni provincia, anche in quelle aree interne che rappresentano la sfida di una sanoità che vuole dare risposte a tutta la popolazione”.



vaccinazioni

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2022 alle 10:17 sul giornale del 19 dicembre 2022 - 48 letture






qrcode