SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Folignano: i consiglieri d'opposizione, "L'assessore Casini mente sulla commissione mensa"

2' di lettura
290

Nei giorni scorsi, le mense scolastiche sono finite nel mirino della minoranza a Folignano.

I consiglieri di opposizione, infatti, a seguito dei controlli effettuati dai Nas a livello nazionale proprio nei refettori delle scuole, avevano chiesto all’Amministrazione Comunale di chiarire se le mense del paese fossero a norma oppure no datosi che in 4 anni di Amministrazione non è mai stata convocata la “Commissione Mensa”.

A fronte delle perplessità sollevate dall’Opposizione è intervenuta l’Assessore alla pubblica istruzione Brunella Casini dichiarando quanto segue: “La nostra amministrazione ha sempre ritenuto di particolare importanza elevare il livello qualitativo dei pasti, offrendo cibi sani ed equilibrati e mantenendo saldi i principi di sicurezza alimentare – spiega l’assessore –. Difatti ci siamo impegnati da tempo nel vigilare e controllare l’operato della ditta aggiudicatrice del servizio mensa e la qualità di tutti i prodotti alimentari attraverso la commissione mensa".

Le dichiarazioni dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Brunella Casini sono difatti un goffo tentativo di mascherare l’ennesima inadempienza di questa Amministrazione Comunale, in quanto negli ultimi 4 anni (ovvero dal suo insediamento) l’Assessore non ha mai convocato la “Commissione Mensa” come sarebbe previsto per legge, impedendo difatti che fossero eseguiti i regolari controlli del caso presso le strutture gestite dalla Ditta che fornisce il servizio mensa. Restiamo pertanto basiti di fronte al fatto che l’Assessore abbia rilasciato dichiarazioni simili a mezzo stampa attraverso le quali garantisce Lei stessa per la salute alimentare dei bambini del Comune di Folignano che usufruiscono del servizio mensa.

Ribadiamo, inoltre che come Opposizione non abbiamo mai messo in discussione la qualità del servizio stesso, in quanto non ci è mai stata concessa la possibilità di verificare, datosi che la “Commissione Mensa” non è mai stata convocata.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2023 alle 16:25 sul giornale del 23 marzo 2023 - 290 letture






qrcode