SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Viabilità provinciale, 38 interventi tra asfaltature e messa in sicurezza: lavori per oltre 2,4 milioni

3' di lettura
26

Prosegue senza sosta nel periodo estivo l’attività di manutenzione straordinaria e bitumatura predisposta dall’Amministrazione Provinciale sull’intera viabilità di competenza dopo l’approvazione del Bilancio di previsione.

In particolare, sono oltre 38 gli interventi, in parte già effettuati che saranno completati, tra fine agosto e inizio settembre. In prevalenza si tratta di azioni volte al ripristino della regolarità del piano viabile che prevedono la realizzazione di opere d'arte in grado di consolidare il corpo stradale danneggiato da eventi meteorici avversi. Tale tipologia di intervento riguarda tratti localizzati e sensibili e comprende il rifacimento di barriere laterali di protezione in corrispondenza di ponticelli, sostituzione di barriere laterali danneggiate, collocazione di nuove barriere su tratti pericolosi e segnalati, realizzazione di gabbionate di piccola entità ove le acque meteoriche hanno creato erosione o scoscendimenti della scarpata di valle, spurgo di tombini stradali occlusi ed in cattivo stato di manutenzione. Tra le attività di sistemazione è inoltre prevista la bitumatura della sede stradale per livellamento della stessa e rifacimento tappetino d'usura.

Molto lungo e articolato l’elenco delle strade interessate che comprende per la zona II le SS.PP n.76 San Marco, n. 93 Venarottese, n. 41 Maltignano, n. 15 Castel di Lama, n.31 Folignano, n.117 Lisciano, n. 4 Appignano, n.90 Valle Castellana e, infine, n.191 Valleorta. Per la zona III i lavori hanno come oggetto le SS.PP. n. 1 Rosso Piceno Superiore, n. 36 Lungalbula, la n.143 Collelungo, la 118 Molini, la n.175 Santa Lucia, la n.126 San Rustico, la n.232 Delle Grazie, la n. 222 Degli Amori Stella e la n.173 Circonvallazione di Offida.

“I lavori dell’importo complessivo di circa 2 milioni e 420 mila, alcuni dei quali già eseguiti – spiega il presidente della Provincia Sergio Loggi – fanno parte di un cospicuo pacchetto di progetti appaltati o in corso di esecuzione ad agosto 2023 dell’importo complessivo di circa 8 milioni e 100 mila euro. Si tratta di interventi volti a migliorare le condizioni di sicurezza mediante opere puntuali su tratti specifici del sistema della mobilità, dalla costa alla montagna, rispondendo alle segnalazioni dei sindaci e dei cittadini. Tali lavorazioni – prosegue Loggi – oltre a favorire la fruibilità e tempi di percorrenza delle arterie interessate eviteranno in futuro il ricorso a continue operazioni di manutenzione da parte del personale della Provincia”.

“Da evidenziare – sottolinea il capogruppo consiliare con delega alla viabilità Daniele Tonelli – che tali interventi, tutti in fase di attuazione costituiscono un importante e concreto segnale di attenzione dell’Amministrazione Provinciale verso un territorio- ricordo ancora- che presenta un gap infrastrutturale di circa 120 milioni di euro per quanto concerne la manutenzione e gestione delle strade. Da rilevare che, entro la fine dell’estate saranno conclusi interventi che riguardano numerose altre arterie della Provincia, specie dell’area montana, fino a coprire l’intera rete viaria di competenza”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2023 alle 10:57 sul giornale del 14 agosto 2023 - 26 letture






qrcode