SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Riaperta al transito la provinciale 255 degli Agglomerati Industriali del Tronto

1' di lettura
86

Il Servizio Viabilità della Provincia, con propria ordinanza, ha disposto oggi la riapertura al transito della S.P. 255 degli Agglomerati Industriali. L’arteria era stata temporaneamente chiusa per lavori lo scorso 21 agosto e viene restituita agli utenti con largo anticipo rispetto al cronoprogramma essendo stato completato il previsto intervento di risanamento e bitumatura.

L’intervento effettuato ha riguardato non solo l’asfaltatura ma anche la sostituzione delle caditoie preesistenti con manufatti in ghisa di tipo carrabile maggiormente funzionali allo smaltimento delle acque meteoriche. Nelle scorse settimane era stata ultimata la sistemazione del manto stradale della S.P. 46 nell’abitato di Monsampolo del Tronto.

“La manutenzione straordinaria realizzata con celerità va a migliorare le condizioni di sicurezza e fruibilità di un tratto ad elevato volume di traffico commerciale ed industriale. Da sottolineare inoltre che l’infrastruttura interessata si colloca in una zona a forte vocazione produttiva che collega le zone industriali di Monsampolo e Monteprandone all’Autostrada A14 mediante lo svincolo dell’Ascoli – Mare ed era pertanto importante intervenire in modo adeguato e spedito” evidenzia il Presidente della Provincia Sergio Loggi.

L’importante step – rileva il Consigliere Provinciale con delega alla viabilità Daniele Tonelli – fa parte di un pacchetto di interventi, dell’importo complessivo di circa 928 mila euro finanziati dal D.M. Infrastrutture e Trasporti n. 49 del 16 febbraio 2018 e si proseguirà nelle prossime settimane con il ripristino delle pavimentazioni maggiormente usurate della S.P. 143 Collelungo, nell’ottica di potenziare sicurezza e fruizione del sistema viario”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ascoli.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAscoli oppure aggiungere il numero 353 4149022 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereascoli o cliccare su t.me/vivereascoli.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2023 alle 15:03 sul giornale del 20 settembre 2023 - 86 letture






qrcode