SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Provincia, consegnati lavori sulle scuole superiori per oltre 19 milioni di euro

3' di lettura
22

scuola mamiani all'ex infermieri
Ad oltre 19 milioni e 138mila euro ammontano i lavori sulle scuole del territorio in fase di consegna, con numerosi interventi già in corso di realizzazione o in procinto di essere completati.

“Con la consegna dei lavori entro fine novembre partiranno i cantieri su numerosi istituti scolastici superiori di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto – dichiara il Presidente Sergio Loggi – si tratta di risorse consistenti pervenute mediante Pnrr e ordinanze speciali per la ricostruzione post sisma che serviranno a rafforzare sicurezza e funzionalità delle infrastrutture educative di competenza da sempre al centro dell’impegno di mandato dell’Amministrazione Provinciale. Da evidenziare – prosegue il Presidente – che gli interventi in atto sono realizzati secondo modalità volte a renderli compatibili con l’attività didattica minimizzando disagi e spostamenti degli studenti delle scuole interessate”. "Ringrazio i funzionari del Servizio Patrimonio ed Edilizia scolastica per aver messo in campo celermente progettualità e fondi necessari – sottolinea la Consigliera Provinciale con delega all’Edilizia Scolastica Luciana Barlocci – senza contare le ottime sinergie sviluppate con i Dirigenti Scolastici con i quali c’è sempre stata la massima collaborazione per intercettare al meglio esigenze e soluzioni”.

E’ stata già ultimata la manutenzione straordinaria per circa 98mila euro della palestra del Liceo Classico “Leopardi” di San Benedetto ed entro dicembre, per un importo di 550mila euro, verrà completata la manutenzione straordinaria dell’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Fazzini – Mercantini nel plesso di Grottammare. Numerosi sono anche gli interventi di adeguamento sismico già in corso di realizzazione. Tra essi figurano: quello sulle palazzine del Corpo “A” e “B” dell’Istituto Industriale “Fermi” di Ascoli Piceno per quasi 5 milioni di euro, la manutenzione straordinaria del liceo Artistico “Licini” del valore di 3 milioni e 300 mila euro e, infine, i lavori per un importo di circa 1 milione e 370 mila euro riguardanti la sede regionale di Formazione di via Cagliari che ospita la succursale Ipsia.

La parte più cospicua degli interventi in programma riguarda la consegna dei lavori, a fine novembre, per opere di manutenzione straordinaria o nuovi spazi di vari istituti superiori di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto. Scendendo nel dettaglio, a 664mila euro ammonta la messa in sicurezza ed efficientamento energetico della palestra dell’Istituto Industriale “Fermi” mentre, sempre in tema di impianti sportivi, con un investimento di circa 2 milioni di euro e 714 mila euro verrà realizzata la nuova palestra a servizio dell’Istituto Mazzocchi – Umberto I in località Pennile di Sotto. Restyling, infine, di 2 milioni 724mila per la palestra dell’Istituto Itc “Capriotti” di San Benedetto. Il lungo elenco dei lavori in fase di consegna include infine l’intervento di miglioramento sismico del corpo “A” della sede del Liceo Classico “Leopardi di San Benedetto e il miglioramento sismico dell’intero plesso dell’Istituto “Mercantini” di Ripatransone per 1 milione e 650 mila euro.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ascoli.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAscoli oppure aggiungere il numero 353 4149022 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereascoli o cliccare su t.me/vivereascoli.


scuola mamiani all'ex infermieri

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2023 alle 15:08 sul giornale del 28 novembre 2023 - 22 letture






qrcode