SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Offida: spostamento Poliambulatorio, Massa, “Non permetteremo mai un disservizio”

1' di lettura
26

Il Comune di Offida ha avuto comunicazione dello spostamento del Poliambulatorio di Offida negli spazi della RSA a causa di una criticità strutturale del tetto della struttura.

Criticità strutturale di cui la Regione e, quindi la Ast Ascoli Piceno, è a conoscenza da anni; a dimostrazione di questo ci sono finanziamenti destinati da anni per la ristrutturazione della struttura: Circa un milione di euro pre-sisma e circa tre milioni e trecentomila euro a seguito del sisma.

“Che sia chiaro – sottolinea il Sindaco Luigi Massa - non permetteremo mai un disservizio aggiuntivo della sanità a servizio di Offida e del comprensorio. Per questo motivo chiedo al Presidente della Regione e all’Assessore alla Sanità, di trovare una soluzione immediata che non permetta la chiusura dell’attuale struttura ospitante i servizi. Queste sono le modalità errate che fanno perdere di credibilità alle istituzioni pubbliche”.

L’Amministrazione Massa dichiara che metterà in campo tutte le iniziative possibili affinché tale situazione trovi un’immediata soluzione che garantisca la possibilità ai cittadini di continuare ad usufruire i servizi a oggetto.

“Qualora così non fosse - conclude Massa - parrebbe chiaro che vi sia un insensato disegno politico di colpire Offida e il territorio a scapito, ovviamente, soltanto dei cittadini. Nel frattempo ho richiesto un incontro immediato con la Direttrice della Azienda Sanitaria Territoriale con la quale ci incontreremo nelle prossime ore. Vorrei rimarcare che queste sono conseguenze anche della mancata convocazione della Conferenza dei Sindaci della Ast 5 che viene disattesa da oltre 5 anni”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2023 alle 15:28 sul giornale del 02 dicembre 2023 - 26 letture






qrcode