SEI IN > VIVERE ASCOLI > SPORT
comunicato stampa

Festa dello sport: assegnati 28 riconoscimenti ai campioni del firmamento sportivo ascolano

3' di lettura
108

Grande festa al Palazzo dei Capitani di Ascoli Piceno giovedì pomeriggio, quando lo storico edificio ascolano ha aperto le porte alle stelle dello sport della provincia di Ascoli Piceno in occasione dell’annuale Festa dello Sport, organizzata dal CONI Ascoli Piceno con i patrocini di Regione Marche, Provincia e Comune di Ascoli Piceno.

Sono anni d’oro per lo sport a livello nazionale e il movimento sportivo attorno ad Ascoli Piceno ha confermato anche quest’anno le sue grandi qualità, con risultati che toccano l’impegno degli atleti ma anche le società, dirigenti, tecnici, arbitri, giornalisti sportivi e organizzatori di eventi.

La Delegata del CONI Ascoli Piceno, Cristina Celani, non nasconde la soddisfazione e la sua gratitudine a tutto lo sport provinciale: "Mi complimento con tutti gli attori del movimento sportivo di Ascoli e provincia,sono sempre di più i risultati eccellenti che ottengono in ambito nazionale e internazionale. In in questa occasione vogliamo omaggiare gli sportivi e i dirigenti e in particolare tutto lo sport di questa provincia che ogni anno ci regala tantissime soddisfazioni, tanti risultati a livello nazionale ed internazionale. Ringrazio l'assessore allo Sport Domenico Stallone per l'ospitalità nella stupenda location al Palazzo dei Capitani di Ascoli Piceno e per il contributo che ci ha dato per lo svolgimento dell’evento!”

"Concludiamo un altro anno di grande sport per la nostra Regione – dichiara Fabio Luna, Presidente CONI Marche Giovedì prossimo sarà bellissimo ritrovarci per celebrare tutti insieme i sacrifici, gli sforzi e i meriti di tutti gli attori del settore. Avremo in sala tanti protagonisti della scena sportiva nazionale, i cui successi si riverberano positivamente sull’immagine delle Marche a 360° gradi.

Fra i 28 riconoscimenti di questa serata vanno segnalate le Stelle d’Argento al Merito Sportivo assegnate a Romolo Bugari (pattinaggio),Elio Comini (ANSMES),Gianfranco Giorgi (atletica leggera),Circolo Nautico Sambenedettese A.s.d. (vela);la Stella di Bronzo al Merito Sportivo Alessandro Paoletti (tennis).

Marco Fioravanti, Sindaco di Ascoli Piceno è intervenuto durante le premiazioni,dichiarando: "È bellissimo vedere la sala più importante del Palazzo dei Capitani, piena di stelle dello sport locale assieme all'assessore Stallone. Stiamo facendo un grande lavoro trasversale sull'impiantistica sportiva ad Ascoli. Lo facciamo con umiltà, ma anche con grande consapevolezza del valore e delle potenzialità del nostro movimento sportivo. Lo facciamo inoltre affinché il valore del capitale umano dello sport legato alla città e a questo territorio possa esprimersi al meglio e ambire ai risultati che merita. lo sport è scuola di vita, salute e crescita sociale e per questo, assieme al Coni, siamo quotidianamente impegnati nella sua promozione soprattutto verso i più giovani”

Nico Stallone, assessore allo sport di Ascoli Piceno: "Ascoli sarà città Europea dello Sport nel 2025 un altro grande obiettivo raggiunto per la nostra città e in senso sportivo. Ma soprattutto mi piace dire in questa occasione che è un traguardo raggiunto grazie al peso del nostro movimento, che stasera ha colorato la più bella sala della città, e grazie al cuore grande degli sportivi ascolani. Un ringraziamento sentito al Presidente Luna e alla Delegata Celani per aver scelto nuovamente Ascoli come sede di questa bellissima festa ".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2023 alle 19:43 sul giornale del 09 dicembre 2023 - 108 letture






qrcode