SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Un successo la manifestazione Red Emotion

2' di lettura
26

“La manifestazione Red Emotion "il valore dell'eccellenza" è stata sicuramente un successo grazie al prezioso aiuto del locale Scuderia Ferrari Club Castorano ed in particolare del suo vulcanico presidente Ivan Ameli”.

Ad affermarlo è stato il gentleman driver Ferrari, Giammarco Marzialetti, che con la sua Scuderia MRNC 12 è stato uno dei protagonisti dell’evento svoltosi gli scorsi 24 e 25 febbraio nella centralissima Piazza del Popolo in collaborazione con la Best Lap ed il prestigioso Ferrari Club Italia guidato dell’onorevole Vincenzo Gibiino e patrocinata dal Comune di Ascoli Piceno e dal Consiglio Regionale delle Marche.

“Tante le iniziative - prosegue Marzialetti -, come l'educazione stradale tenutasi nella giornata di sabato per poi passare alla visita delle varie associazioni locali che si occupano di tanti disabili felici di ammirare le meravigliose Ferrari presenti portate dalla scuderia MRNC12 e BESTLAP non che la splendida Ferrari F40 LM IMSA dell’imprenditore Mauro Cipolla”. “Altrettanti sono i ringraziamenti – ancora Marzialetti - dal gruppo Azimut main sponsor alla Radicci spa dealers ufficiale Ferrari, passando per i numerosi ospiti illustri presenti come il senatore Salvatore Piscitelli ed il senatore avvocato Vincenzo Gibiino, illustre presidente del Ferrari club Italia ed il Comandante provinciale di Ascoli Piceno dei Carabinieri, Domenico Barone”.

“Un ringraziamento speciale e più che doveroso – conclude il driver di Civitanova Marche- va a tutta l'Amministrazione comunale nella persona del Sindaco Marco Fioravanti ed alla Polizia locale che ci ha supporto in ogni nostra richiesta. Grazie infinite ovviamente a tutta la popolazione della magnifica Città di Ascoli e zone limitrofe che sono accorsi veramente numerosi in Piazza del Popolo ad ammirare le opere d'arte frutto della geniale intuizione firmata Enzo Ferrari”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2024 alle 09:44 sul giornale del 28 febbraio 2024 - 26 letture






qrcode