SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ad Ascoli si torna sui banchi di scuola con il progetto Capacity Building Piceno

1' di lettura
30

Per tre pomeriggi della prossima settimana si potrà tornare sui banchi di scuola. E l’invito questa volta è per tutti.

Non solo personale docente o studenti, quindi, ma anche professionisti, amministratori e tutti coloro che non vorranno perdere i nuovi appuntamenti formativi gratuiti promossi dal progetto Capacity Building Piceno. 30 aprile, 2 e 3 maggio sono le date dei 3 appuntamenti di formazione gratuita, dalle ore 14:30 alle 18:30, in collaborazione con Bottega del terzo settore e con il Gal Piceno come soggetto attuatore dell’iniziativa. Sede della formazione sarà l’Aula Magna del Liceo Trebbiani, via Faleria 6 ad Ascoli Piceno.

"La programmazione europea, nazionale e regionale in tema di sviluppo locale" è l’attualissimo tema che fa da sfondo ai tre pomeriggi formativi ai quali ci si può già iscrivere al seguente link https://forms.gle/bmgDSK6SEh8AXE8q6 compilando poi il modulo.

Dettaglio delle date e degli argomenti:

Martedì 30 aprile – dalle 14:30 alle 18:30: “L’Unione Europea: chi siamo? Panoramica dell’assetto istituzionale dal centro alla periferia. Il budget europeo”.

Giovedì 2 maggio – dalle 14:30 alle 18:30: “Progettazione Europea: gli strumenti finanziari e gli stili di progettazione”

Venerdì 3 maggio – dalle 14:30 alle 18:30: “Progettazione Europea: approfondimenti e lavori di gruppo”

Facilitatrice per tutti i laboratori sarà la Dott.ssa Silvia Silvozzi - Area Progettazione, sviluppo partnership Bottega del Terzo Settore.

L’intero progetto “Capacity Building Piceno” è promosso dall'Unione Montana del Tronto e Valfluvione e sostenuto dalla Regione Marche (con Fondi POC Marche 2014-2020), nell'ambito della Strategia Nazionale Aree Interne (SNAI), e dalla Fondazione Carisap, in collaborazione con il Gal Piceno e con il Liceo "F. Stabili-E. Trebbiani".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2024 alle 11:06 sul giornale del 24 aprile 2024 - 30 letture






qrcode