SEI IN > VIVERE ASCOLI > ECONOMIA
comunicato stampa

Albano (FDI): "Dal Governo 120 milioni in tre anni per le aree deindustrializzate"

1' di lettura
30

“Il decreto Coesione, all’art. 13, prevede un incremento del Fondo di sostegno ai comuni marginali per una somma pari a 20 milioni per l’anno 2024 e 50 milioni per gli anni 2025 e 2026.Si tratta di risorse europee, del Fondo di Coesione, finalizzate a contrastare i fenomeni di deindustrializzazione".

Lo ha dichiarato il sottosegretario all'Economia e Finanze e deputato di Fratelli d'Italia Lucia Albano durante il convegno "Next Appennino: prospettive di sviluppo dell'Appennino contemporaneo dopo il sisma", organizzato ad Ascoli Piceno dal Commissario Straordinario Ricostruzione Sisma 2016 Guido Castelli.

"A beneficiare di queste risorse - spiega - saranno i comuni ricadenti nella ex Cassa di Mezzogiorno, tra i quali rientrano quelli del comprensorio di bonifica del fiume Tronto.
È una misura molto importante che gli imprenditori operanti in quella porzione di territorio attendevano da anni.
Tutelare il tessuto imprenditoriale locale, e con esso l’occupazione, è condizione essenziale per garantire lo sviluppo delle comunità.
Voglio ringraziare il presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il ministro Raffaele Fitto per aver accolto le sollecitazioni che provenivano dai territori e per l’attenzione che il Governo riserva costantemente a questa regione”, conclude.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2024 alle 16:08 sul giornale del 11 maggio 2024 - 30 letture






qrcode