SEI IN > VIVERE ASCOLI > LAVORO
comunicato stampa

Ospedale, NurSind-USB: "Infermiera costretta ad un turno di lavoro di 14 ore in Patologia Neonatale"

1' di lettura
190

Le Organizzazioni Sindacali desiderano portare alla Vostra attenzione un episodio estremamente grave avvenuto in data 8 giugno 2024. Un’infermiera è stata costretta a svolgere un turno di lavoro di oltre 13 ore e 30 minuti presso il reparto di Patologia Neonatale di Ascoli Piceno a causa della cronica carenza di personale.

Nonostante le numerose denunce presentate nei mesi scorsi, continuano a verificarsi situazioni in cui il personale infermieristico e gli operatori sociosanitari sono obbligati a sostenere turni di lavoro eccessivi, in palese violazione delle normative vigenti. Questo persiste in un contesto già noto per la persistente mancanza di risorse umane adeguate. Tale situazione non solo infrange gravemente i diritti dei lavoratori, ma pone anche a serio rischio la qualità dell’assistenza fornita ai neonati in reparto. Un’assistenza prolungata e senza le necessarie pause può compromettere gravemente la sicurezza e il benessere sia del personale sanitario che dei pazienti.

Alla luce di questi fatti inaccettabili, come Organizzazioni Sindacali stiamo valutando la possibilità di presentare un esposto all’Ispettorato del Lavoro per far luce sulla gestione dei turni e garantire il rispetto delle normative vigenti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2024 alle 10:36 sul giornale del 10 giugno 2024 - 190 letture






qrcode