...

I vari Decreti Legge "AIUTI" emanati dal Governo Draghi, il BIS recentemente convertito in legge ed il TER appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale, hanno previsto la possibilità per le imprese (energivore e non energivore) di compensare i maggiori costi delle bollette energetiche, fruendo del Credito d'Imposta da portare in detrazione.


...

I dati congiunturali di recente presentati dall’Ufficio Studi della Confcommercio nazionale delineano uno scenario economico complessivo in netto peggioramento, causato dall’aumento dei costi energetici per imprese e consumatori che, insieme all’aumento delle materie prime, incidono sensibilmente sull’inflazione.


...

ANCC-COOP, ANCD-Conad, Confcommercio e Federdistribuzione si sono ritrovate a Roma nella sede di Confcommercio per fare il punto sulla crescita inarrestabile del costo dell’energia che si sta abbattendo sulle imprese del terziario di mercato, dei servizi e della distribuzione moderna con aumenti delle bollette e dei costi di gestione non più sostenibili.







...

Il caro energia sta colpendo pesantemente le imprese del commercio, della ricettività e della ristorazione che nel 2022, nonostante le misure di contenimento già adottate dal Governo, dovranno sostenere un aumento della bolletta energetica con una spesa complessiva per gas ed elettricità che passerà da 11,3 miliardi di euro del 2021 a 19,9 miliardi (+76%).