...

Mercoledì 30 settembre nel Salone “De Carolis” della Prefettura saranno consegnati i Diplomi dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”, istituito allo scopo di “ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari”.






...

Nel “cuore” di Ascoli Piceno, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Col. Michele Iadarola, unitamente ad una folta rappresentanza di Finanzieri in servizio e dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia di Ascoli Piceno e di San Benedetto del Tronto, ha accolto Sua Eccellenza il Vescovo, Mons. Giovanni D’Ercole, per la celebrazione della Santa Messa in onore del Patrono delle Fiamme Gialle, San Matteo.




...

Il Maggiore Roberto Bizzoco assume lunedì 7 settembre il comando del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Ascoli Piceno. Sostituisce il Tenente Colonnello Stefano Marton che, dopo oltre tre anni di intenso e apprezzato lavoro, lascia il capoluogo piceno per assumere altro prestigioso incarico presso il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Trieste.










...

E’ arrivata sino in Lussemburgo l’indagine di polizia giudiziaria del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ascoli Piceno, coordinata dalla locale Procura della Repubblica, che, nel mese di giugno, ha visto l’esecuzione di un provvedimento di sequestro preventivo emesso dal G.I.P. presso il Tribunale, cui sono seguite perquisizioni nelle città di Ascoli Piceno e di Roma presso gli uffici di due imprese, di uno studio di un consulente e di filiali di due istituti di credito e la notifica di un ordine di esibizione documentale ad una società fiduciaria di amministrazione e trust di Milano, coinvolta in relazione a diversi rapporti fiduciari intestati a soggetti sottoposti alle indagini.











...

Quattro dei 14 fermati nell'operazione "Pesha" condotta dalla Polizia si trovava a Jesi e uno ad Ancona. Gli altri nell'ascolano, uno ad Agrigento.







...

E’ venuto improvvisamente a mancare l’Avvocato Pasqualino Amodeo, personaggio conosciutissimo in città, apprezzato professionista e grande appassionato di automobilismo, dove si cimentava da vero gentlemen driver. Nella giornata di domenica si trovava sul circuito di Magione, impegnato nel primo evento agonistico dopo la sospensione dovuta alla crisi Covid-19. Un arresto cardiaco ne ha purtroppo causato la morte, avvenuta poco dopo nel vicino Ospedale S. Maria della Misericordia a Perugia.