...

Si rinnova anche nelle Marche l’appuntamento con la Giornata Mondiale della Vista che si celebra ogni anno nel secondo giovedì del mese di ottobre. Screening e banchetti informativi attendono i visitatori che vorranno approfittare dell’occasione per un controllo spesso determinante per il benessere visivo. Sono circa 10 mila le persone con disabilità visiva nelle Marche e di queste 1.500 sono soci dell’Uici, l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti.



...

Il Governo, con un provvedimento del Ministro dell'Ambiente Costa relativo al "Piano Nazionale per la mitigazione del rischio Idrogeologico, il ripristino e la tutela delle risorse ambientali" , ha finanziato con 315 milioni di euro 263 interventi sul dissesto in Italia, di cui 13 nelle Marche in 15 comuni, questi ultimi per un importo di 9,5 milioni di euro.


...

Si rinnova per il ventunesimo anno consecutivo l’appuntamento estivo con il TAU/Teatri Antichi Uniti, rassegna regionale di teatro classico che in una coniugazione funzionale e gradevole di beni e attività culturali offre l’opportunità di fruire i luoghi di interesse archeologico per la spettacolarizzazione.


...

“L’8 e 9 maggio Lega e marchigiani di buonsenso e buona volontà confermeranno di voler fare squadra con il Capitano Matteo Salvini in nome di un unico interesse: i cittadini”.


...

Ora le associazioni marchigiane aderenti alla Federazione italiana amici della bicicletta sono cinque: Chiaravalle, Ascoli Piceno, Fano, Macerata e Vallesina, quest’ultima appena costituitasi in rappresentanza di vari gruppi già attivi da Falconara fino a Sassoferrato, in un territorio che può anche fruire in buona parte della intermodalità treno + bici grazie al collegamento ferroviario verso Roma.


...

“La giornata di oggi vuole essere un messaggio di fiducia e di forza per tutti i marchigiani”. Con queste parole il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, insieme all’assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro Loretta Bravi, ha accolto questa mattina a Palazzo Raffaello gli insegnanti e gli alunni delle scuole marchigiane che, nel corso dell’anno scolastico, si sono distinte nelle competizioni scolastiche nazionali e internazionali con riconoscimenti pubblici.