...

La Commissione Provinciale Pari Opportunità della provincia di Ascoli Piceno, si è riunita per programmare le attività del nuovo anno. Nell’occasione è stata ribadita la posizione, già pubblicamente espressa, di disappunto e critica verso i contenuti delle canzoni del rapper Junior Cally, gravemente lesivi della dignità della donna.


...

"La disastrosa situazione dell'A14, nel tratto tra Marche e Abruzzo, è ormai una vergogna nazionale. La chiusura del tratto Grottammare-Val Vibrata è solo l'ultima batosta per un territorio già massacrato. I cittadini marchigiani e abruzzesi sono esausti di questa situazione e chiedono al Governo risposte immediate.



...

Altri sei mesi di calvario. Inaccettabile. Abbiamo appreso che per l’istallazione di nuovi guard-rail a norma di legge lungo l’asse autostradale dell’A14, dunque anche nel tratto ascolano-fermano, quello che da mesi è diventato il nodo della viabilità nazionale e internazionale, dovrebbero servire ben sei mesi.



...

"La situazione in A14 non è più sostenibile. La società concessionaria Autostrade per l'Italia deve risolverla quanto prima. Non sono accettabili, come è stato paventato, ancora sei mesi per ripristinare la normale viabilità del tratto tra Porto Sant'Elpidio e Pescara.





...

Il panettone o il pandoro sotto l’albero per iniziare, i dolciumi nella calza della Befana per finire. Accompagnai fedelmente da torroni e cioccolate durante tutto il periodo. Non è solo il giro vita ad ampliarsi durante il periodo festivo appena terminato ma anche il giro di affari legato alla produzione e alla distribuzione di dolciumi, atto finale del tour de force enogastronomico natalizio e momento imperdibile dello stare insieme tra famigliari e amici.


...

“Rispediamo al mittente le gravi accuse di speculazione edilizia. Il Piceno ha bisogno di un servizio sanitario di eccellenza, di un ospedale di eccellenza. E non esiste alcuna intenzione da parte della Regione di chiudere i due ospedali di San Benedetto e Ascoli, su cui, in questi ultimi anni, sono stati anche investiti 18 milioni di euro”.



...

Sono state ben 202 le iscritte ai corsi gratuiti di autodifesa che l’Unione Sportiva Acli Marche ha realizzato nel territorio della Provincia di Ascoli Piceno nel 2019. Successo, dunque, per una iniziativa realizzata per tutto l’arco dell’anno e che ha messo a disposizione 41 ore di lezione a corsiste provenienti da tanti comuni, compresi alcuni del vicino Abruzzo.